Lezione interattiva sui moti rettilinei uniformi

In questa lezione avrete a vostra disposizione una simulazione interattiva, dove potrete confrontare i moti di due locomotive, assegnado diversi valori di posizione, velocità e accelerazioni iniziali. I moti possibili sono quindi quello rettilineo uniforme, azzerando l'accelerazione, e quello rettilineo uniformemente accelerato. In tempo reale verranno tracciati i grafici relativi a posizione e velocità, che in questi casi sono i più interessanti.

Lo scopo della simulazione non è dare risultati esatti: anche se i calcoli sono svolti con grande precisione, non aspettatevi di poter inserire i dati di un esercizio per farvelo risolvere dal simulatore! Lo scopo è poter svolgere piccoli esperimenti modificando i dati iniziali e osservando come variano di conseguenza alcune grandezze notevoli, quali le coordinate alle quali le due locomotive si incontrano, i tempi necessari a compiere il percorso, ecc. Sotto alla simulazione troverete alcuni consigli su possibili esperimenti, buon divertimento!

Attenzione: per evitare alcuni spiacevoli effetti, le locomotive che raggiungono la fine del percorso vengono immediatamente fermate!

 

 
Primo esperimento: disponi entrambe le locomotive all'inizio del percorso, ed assegna un moto rettilineo uniforme alla locomotiva rossa (accelerazione nulla e velocità inziale non nulla), alla blu invece poni velocità inziale nulla. Quanto deve valere l'accelerazione della locomotiva blu affinchè raggiunga la rossa entro la fine del percorso? Sapresti calcolare questo valore da solo, anzichè procedere per tentativi, per verificarlo poi col simulatore?
 
Secondo esperimento: con riferimento alla situazione precedente, quando hai individuato l'accelerazione che permette alla locomotiva blu di raggiungere quella rossa esattamente alla fine del percorso, prova a dimezzare la velocità della rossa. Le due locomotive si incontrano a metà percorso? Sapresti calcolare dove si incontrano esattamente?
 
Terzo esperimento: come nel precedente, solamente raddoppiando l'accelerazione della locomotiva blu e lasciando invariata la velocità della rossa. Le due si incontrano a metà percorso? Che differenze puoi osservare rispetto al secondo esperimento? Puoi confermare con dei calcoli queste osservazioni?